12,90 EUR

Sprache:italienisch
Auflage: 4
Ausstattung: 23 farb. Illustrationen
Medium:Buch
Einbandart:Softcover (Klappenbroschur fadengeheftet)
Seitenzahl:96
Format:21 x 21 cm
Gewicht:388 g
Lieferbarkeit:Lieferbar
Erscheinungstermin:17.04.2019
ISBN:978-3-7954-2369-8
Verlag:Schnell & Steiner

Mario Dal Bello

La Bibbia di Caravggio

Immagini dell'Antico e del Nuovo Testamento

Esiste una Bibbia “secondo Caravaggio”? Si, se si prende l’opera dell’artista nel suo complesso. Ciò porta a scoprire una interpretazione laica, profondamente umana delle Scritture, il Vangelo in particolare. In esso il Cristo, visto spesso come “uomo dei dolori” diventa l’immagine del percorso drammatico della vita umana, si identifica con la luce e l’ombra che accompagnano ogni esistenza.


Caravaggio trasmette la sua visione originale con un forte autobiografismo, servendosi dell’uso drammatico e simbolico del colore e del chiaroscuro. Come un regista cinematografico, vuole “inventare il vero”. Mette perciò in scena la passione dell’uomo che diventa anche la passione di un Dio nel cammino quotidiano della vita, indagandola con una decisa carica sentimentale che rende contemporaneo il messaggio biblico.


Mario Dal Bello, critico d‘arte e di cinema, responsabile di Arte e spettacolo della rivista “Città nuova”. Fra le pubblicazioni: Primissimo piano, interviste ad attori attrici e registi, Ente dello Spettacolo, 2006; Caravaggio, Percorsi di arte e cinema, Effatà editrice, 2007; La prova, nove film a confronto, Effatà, 2008; Inquieti. I giovani nel cinema italiano del duemila, Effatà, 2009; Ritratti d‘autore. Figure della pitturaeuropea da Duccio a Rothko, Città Nuova, 2009.